Il progetto di vita: temporalità e progettualità

pubblicato in: Eventi, Senza categoria | 0

Sabato 23 giugno 2012 dalle 9.30 alle 18.00

presso Centro Studi di Terapia della Gestalt – Via Mercadante 8 Milano – (MM Loreto)

Il nostro presente è l’epoca della fretta, in cui tutto scorre senza mai fermarsi, impedendoci di vivere pienamente gli istanti presenti e di riflettere su quanto accade in noi e intorno a noi.

Non abbiamo mai tempo sufficiente per fare già che dovremmo o vorremmo, siamo costantemente in ritardo. Il sentimento soggettivo di fretta, insieme alla situazione oggettiva derivata dalla accellerazione di ogni ambito della nostra esperienza (lavoro, evoluzione tecnologica, informazione, ecc.) ci impone lo sforzo di adeguare la nostra vita alla temporalità iper-accellerata.

Ma ha senso continuare a dirci “non ho tempo ?” Come possiamo conciliare i “tempi del mondo” e i “tempi della vita” , spesso in antitesi?

Che cosa ne è del nostro progetto di vita? Che cosa significa progettare e autoprogettarsi ?

Questo seminario propone una riflessione sulla temporalità, partendo da testi letterari, filosofici, riflessioni ed esperienze personali, immaginazioni attive.

In particolare prenderemo in esame il pensiero di Heidegger nella sua analisi della temporalità e nella sua affermazione della possibilità di scegliere, paradossalmente, il nostro passato, leggendone il suo significato per progettare in base ad esso il nostro futuro.

Silvia Ronzani laureata in Filosofia, psicologa e counselor ad orientamento gestaltico, ha proseguito la sua formazione con corsi di specializzazione, ottenendo l’European Certificate for Psychotherapy. Docente CSTG, è esperta in organizzazione aziendale e svolge attività in ambito privato.

Costi di partecipazione:  30 euro (necessaria prenotazione)

Per informazioni: Tel.  3314867468 – e-mail: ronzani.s@tiscali.it

Scarica la locandina